Venezia, Isola di San Giorgio Maggiore

18 – 22 novembre 2015

HANS-JOACHIM STAUDE

UN ARTISTA EUROPEO NELLA FIRENZE DEL NOVECENTO

Una mostra e un convegno a Venezia per onorare l’opera dell’artista Tedesco

Il 18 novembre 2015 inaugura sull’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia un
evento dedicato al pittore Hans-Joachim Staude (Haiti 1904 – Firenze 1973),
artista tedesco che si è distinto nella Firenze del'900, alla luce di nuove
interpretazioni e dei suoi scritti inediti, organizzato dai figli Jakob Staude e Angela
Staude Terzani in collaborazione con la Fondazione Giorgio Cini. Per cinque giorni
la Sala Piccolo Teatro vedrà una mostra curata da Francesco Poli ed Elena
Pontiggia con 27 dipinti – ritratti, paesaggi, nature morte – realizzati tra il
1929 e il 1973, accompagnata da un convegno che prevede l’intervento di 11
storici d’arte italiani e stranieri (18 e 19 novembre), per approfondire le ricerche che
hanno fatto riscoprire l’importanza di questo pittore nell’arte italiana del ‘900.

Anteprima stampa:

mercoledì 18 novembre 2015, ore 11-13  

Interverranno:
Francesco Poli, curatore della mostra
Elena Pontiggia, curatrice della mostra
Carlo Sisi, Presidente del Museo Marini di Firenze
Nico Stringa, Docente di Storia dell’Arte Contemporanea, Università Ca' Foscari

Con la partecipazione di: Angela Staude Terzani, Jakob Staude

I giornalisti che desiderano visitare la mostra in occasione dell’anteprima per la
stampa, sono pregati di accreditarsi inviando una richiesta a: stampa@cini.it


Informazioni utili:

Conferenza stampa:
18 novembre 2015 ore 11-13
Date: 
18 – 22 novembre 2015
Orari: 
10 – 18.30
Orari convegno: 
mercoledì 14:30 – 18:30
giovedì 10:00 – 12:45 e 14:30 – 18:30

Sede: 
Sala Piccolo Teatro
Indirizzo: 
Isola di San Giorgio Maggiore, Venezia
Biglietteria: 
ingresso libero

Info: info@cini.it
Web: www.cini.it, www.staude.it

 

Informazioni per la stampa:

Ufficio Stampa
Elena Casadoro
Fondazione Giorgio Cini onlus

Tel.: +39 041 2710280
Fax: +39 041 5238540
E-mail: stampa@cini.it